Benvenuti nel nostro sito

Tranciatura di metalli

Botti srl di Lumezzane (Brescia) si occupa della tranciatura di metalli eseguita su lamiere in rame, alluminio, ferro, acciaio, acciaio inox e leghe speciali. L’operazione consiste nella deformazione plastica della lamiera metallica in base al disegno fornito dal cliente o sviluppato dall’ufficio tecnico dell’azienda bresciana.

Come avviene l'operazione di tranciatura dei metalli

La tranciatura dei metalli avviene con l’ausilio di un punzone e di una matrice, tramite il cui funzionamento è possibile ottenere sulla lamiera fori o pezzi pieni anche di forma complessa. Il vantaggio della tranciatura sta nel vantaggio di ottenere le componenti desiderate in tempi brevi e a costi molto più contenuti, soprattutto se eseguita in produzioni su larga scala. Inoltre, la tranciatura dei metalli consente di ottenere, in una sola operazione, particolari tranciati con bordi netti, cioè privi di sbavature, arrotondamenti degli spigoli e superfici strappate. Ciò che si ottiene sono superfici tagliate, geometricamente precise e con facce parallele.

Il reparto di tranciatura si compone di presse meccaniche con potenza variabile da 25 a 400 tonnellate alimentate elettronicamente. Gli spessori che è possibile lavorare variano da un minimo di 0,4 a un massimo di 10 mm.

Tranciatura fine dei metalli

L’azienda Bprocesso prevede l’azione di Brescia dispone di un ampio parco macchine per eseguire interventi di tranciatura fine, lavorazione riservata alla realizzazione di componenti di ridotto spessore, destinati alla meccanica di precisione.

BOTTI srl | 17, V. Caduti - 25065 Lumezzane (BS) - Italia | P.I. 02940510981 | Tel. +39 030 871354 | Fax. +39 030 8976602 | bottisrl@alice.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite